PARCO RAVIZZA
Il parchetto vicino all'Università Luigi Bocconi

Parco Ravizza

Il Parco Ravizza intitolato alla filantropa Alessandrina Ravizza è forse il più piccolo di Milano, tanto che la sua superficie raggiunge appena i 60.000 m². Costruito agli inizi del ‘900 sull’ex cascina Camporicco, in un quartiere ancora agricolo che stava conoscendo la sua prima urbanizzazione, questo giardino dalla tipica forma rettangolare rappresenta oggi un piccolo polmone verde essenziale in una zona così centrale di Milano, altrimenti intasata dall’inquinamento dovuto al traffico cittadino delle vie limitrofe. Lo delimitano perimetralmente viale Toscana, viale Bach, via Vittadini e via Bocconi. Proprio per la sua vicinanza con la celebre sede principale ed originaria dell’Università Luigi Bocconi, fin dagli anni ’40 è molto frequentato dagli studenti che qui si fermano a leggere o a rilassarsi in mezzo ai tigli, ai bagolari, ai cedri, ai platani e agli olmi che offrono riparo e ombra specialmente durante la bella stagione. Su un lato del Parco Ravizza sono presenti alcune giostre per bambini ed un chioschetto per una pausa ristoratrice, mentre all’interno è possibile anche fare sport seguendo il “Percorso Salute”, cioè una serie di attrezzature per fare semplici esercizi di ginnastica a corpo libero.

Posto del cuore di

PAOLA ZANNINI_MG_5299++OK+

Paola Zannini
gallerista

Milano per Vivere