STADIO MEAZZA
Il tempio dello sport divenuto un simbolo di Milano

San Siro Stadio Meazza

Se la Scala, il Duomo con la sua Madonnina e il Castello sforzesco sono simboli di Milano nel mondo, non si può certo pensare che il celebre Stadio Meazza non lo sia altrettanto.  Sicuramente molto conosciuto dagli amanti dello sport, soprattutto del calcio ma anche del rugby, è infatti uno degli stadi più famosi del mondo.

Spesso chiamato San Siro, per via del nome del quartiere in cui sorge, fu il presidente del Milan Piero Pirelli a volerlo donare alla città e fu inaugurato nel 1926: al tempo era un tipico impianto all’inglese con quattro tribune capaci di ospitare 35 mila persone.

Dopo alcune modifiche, oggi ha il profilo di un monumento storico. E non a caso, sotto la curva sud dello Stadio intitolato a Giuseppe Meazza, c’è un vero e proprio museo dedicato alle due celebri squadre di calcio della città. Il Museo di San Siro ospita quindi documenti storici e cimeli come maglie, scarpe, oggetti d’arte, trofei e ricordi attraverso i quali si può ripercorrere un secolo di Milan e di Inter.

Di recente si dava ormai per certo che il Milan avrebbe costruito un nuovo stadio nel quartiere Portello di Milano, ma Silvio Berlusconi ha poi smentito l’eventualità nonostante la proposta fosse stata già approvata dalla Fondazione Fiera Milano che gestisce i terreni dove il Milan ha già costruito la nuova sede, motivando il tutto con l’affetto che lui stesso nutre per San Siro.

Con i suoi 81.277 posti complessivi, risulta il più capiente d’Italia e addirittura al sesto posto della classifica europea. Grazie alla sua straordinaria capienza, ha ospitato, nel corso degli anni, concerti musicali di vario genere e di grande richiamo internazionale: fu Laura Pausini, il 2 giugno 2007, ad essere la prima donna a tenere un concerto (tutto esaurito) allo stadio di San Siro, ma ricordiamo anche lo straordinario e memorabile concerto di Bob Marley del 1980, davanti a 100.000 spettatori infiammati dalla sua musica.

Nel 2009, poi, anno in cui si esibì Madonna in concerto a San Siro, il Times piazzò lo Stadio San Siro al secondo posto in una classifica stilata da ex calciatori e prestigiosi giornalisti che dovevano stabilire la struttura più bella al mondo. E, infatti, non mancano i turisti!

Posto del cuore di

REGINA BARESI

REGINA BARESI
Calciatrice

Milano per Lo sport