VIA COLA DI RIENZO
Una zona riqualificata, oggi fiore all'occhiello della città

Via Cola di Rienzo

Via Cola di Rienzo si estende parallela a via Vincenzo Foppa e via Andrea Solari, tra Zona Porta Genova e Zona Solari e a due passi da via Tortona e via Savona, nel quartiere della moda e centro vitale del Fuorisalone di Milano, che in pochi anni ha visto un cambiamento che ha il sapore della trasformazione. Tempo addietro, infatti, questa zona era ricca di importanti insediamenti industriali, in alternanza ad edifici residenziali d’epoca e palazzi più moderni, mentre oggi la zona è come rinata, grazie a una serie di recuperi architettonici degli edifici industriali dismessi.

La riqualificazione ha portato nuova linfa alle attività culturali e artistiche milanesi, tanto che anche il fashion e il design business l’hanno consacrata come zona assolutamente ‘in’. Da via Cola di Rienzo, via Stendhal, via Gnocchi Viani e via Loria si accede al Giardino Vincenzo Muccioli ex Parco Stendhal, un parchetto verde di circa 9.000 metri quadrati realizzato negli anni ‘70 e caratterizzato da ampi prati verdi intervallati da gruppi di alberi di notevoli dimensioni, come il bagolaro, la quercia rossa, olmi e platani.. Dopo la sua riqualificazione nel 1996, nel 2000 l’allora sindaco di Milano Gabriele Albertini, lo inaugurò dedicandolo a Vincenzo Muccioli, fondatore della comunità di recupero per tossicodipendenti San Patrignano.