Alloro nella lavatrice, l’ingrediente miracoloso per i tuoi capi colorati

Come restituire il colore brillante ai capi che hanno perso colore? Ecco il rimedio semplice e naturale che salverà i vostri vestiti.

Alloro in lavatrice
Alloro in lavatrice – imilanesi.nanopress.it

Spesso capita di avere capi in ottime condizioni ma che, a causa di lavaggi errati o di asciugature al sole, possono aver perso il loro bel colore brillante. Se sono in buone condizioni, gettarli sarebbe un peccato. Ma come fare dunque a restituire loro il colorito brillante di una volta senza ricorrere alle tinture per tessuti? Semplice, con l’alloro.

L’alloro contro i tessuti scoloriti

Per molti dei più noti e utilizzati rimedi casalinghi è previsto l’impiego, tra gli altri ingredienti, dell’alloro. Una pianta antichissima, utilizzata già ai tempi dell’antica Grecia, dalle mille proprietà e dai mille usi, molto utilizzata soprattutto in cucina ma che si presta molto bene anche per altre funzioni. Tra queste, c’è proprio l’utilizzo delle foglie di alloro nel bucato.

Le sue proprietà consentono, con qualche foglia, di disinfettare il bucato, eliminare gli odori più ostinati e, naturalmente, di ravvivare i colori dei tessuti.

Prendersi cura dei capi
Prendersi cura dei capi-NanoPress.it

Dalle nostre nonne ci sono stati tramandati molti metodi casalinghi, notoriamente chiamati “rimedi della nonna”. Tra questi, ce ne sono alcuni che permettono di prendersi cura dei propri vestiti nel migliore dei modi e con ingredienti alla portata di tutti. Nonostante l’attenzione sia sempre rivolta maggiormente ai vestiti più scuri per evitare che sbiadiscano, la stessa attenzione dovrebbe essere riservata ai vestiti colorati, che con il tempo possono perdere la brillantezza dei loro colori. 

I motivi della perdita di colore dei tessuti possono essere diversi, a partire dalla temperatura dell’acqua, magari troppo calda, a causa di frequenti lavaggi,l’impiego di detersivi troppo aggressivi o più semplicemente l’asciugatura al sole. Nonostante il danno, si può comunque rimediare senza ricorrere alle tinture per tessuti, che nel caso di capi con trame o disegni sarebbero inutili. 

Come utilizzare l’alloro per i capi da lavare in lavatrice

Invece di buttare via i vestiti che hanno perso il loro colore originale, si può dar loro nuova vita restituendogli brillantezza con l’alloro. Le foglie di alloro sono a dir poco utilissime per riportare i vestiti al loro colore originale. Si  possono impiegare in diversi modi, alcune persone inseriscono direttamente le foglie nel cestello, mentre altri le fanno bollire per ottenere un decotto.  Proprio il decotto risulta essere il metodo più efficace per i vestiti scoloriti.

foglie di alloro
foglie di alloro-imilanesi.nanopress.it

Prepararlo è molto semplice e gli ingredienti sono di facile reperibilità, probabilmente presenti nella maggior parte delle case. Per far tornare a brillare i colori dei vestiti occorrono alcune foglie di alloro (una decina dovrebbero essere sufficienti), dell’acqua e del bicarbonato di sodio.

Il procedimento è di facile esecuzione. Basterà infatti riempire una pentola d’acqua alla quale andranno aggiunte le foglie di alloro e 4 cucchiai di bicarbonato di sodio. Una volta aggiunti tutti gli ingredienti è ora di mettere la pentola sul fornello e attendere l’ebollizione dell’acqua.

Dal momento in cui l’acqua inizia a bollire, si dovrà far “cuocere” il tutto per almeno mezz’ora, avendo cura di mescolare ogni 5 o 10 minuti. Passato il tempo di cottura, togliere la pentola dal fornello e lasciare che il decotto si raffreddi. Quando la soluzione avrà raggiunto una temperatura ambiente, sarà possibile immergere all’interno i capi che si desidera ravvivare e lasciarli in ammollo per almeno 24 ore.

Alloro per vestiti
Alloro per restituire colore ai vestiti – imilanesi.nanopress.it

Nel caso di capi leggeri o che tendono a salire in superficie, può far comodo aiutarsi a tenerli bene immersi utilizzando un piccolo peso, come un barattolo di vetro che non sia troppo piccolo da galleggiare. Passate 24 ore i capi potranno essere lavati come al solito, a mano o in lavatrice e, una volta asciutti, si potrà notare la differenza. Il procedimento può essere ripetuto più volte senza problemi, in quanto non danneggia i tessuti.