Come attirare i pettirossi in inverno: con questo metodo li avrai tutti in giardino

Puoi attirare i pettirossi nel tuo giardino in inverno, in questo modo sentirai le loro melodie per tutto il giorno. Ecco allora come devi fare per richiamarli.

Pettirossi in inverno
Pettirossi in inverno – imilanesi.nanopress.it

Il pettirosso è il simbolo dell’inverno, i colori e il suo canto melodioso sono inconfondibili. Piccolo e grazioso il pettirosso arriva con il freddo e porta speranza, ottimismo e resistenza. Il pettirosso appartiene alla famiglia Muscicapidae e il suo nome scientifico è Erithacus rubecul.

Le piume del pettirosso sono marroni tranne che sul ventre che sono bianche. Il nome indica il rosso ma in realtà hanno questa colorazione solamente gli esemplari adulti. Solitamente questo vive circa per 3 o 4 anni ed ha davvero piccole dimensioni, raggiunge infatti massimo 14 cm di lunghezza e massimo 20 grammi totale.

pettirosso
pettirosso – caratteristiche di questo uccello – imilanesi.nanopress.it

Il carattere del pettirosso è alquanto spavaldo e spesso è molto combattivo. Solitamente vola a bassa quota e percorre brevi distanze. Sul terreno o sulla neve si muove saltellando e muovendo le ali e la coda. Ma come si fa ad attirare il pettirosso nel proprio giardino? C’è un modo ben preciso che andremo di seguito a vedere insieme.

Come richiamare il pettirosso nel proprio giardino

Come abbiamo detto inizialmente l’inverno è il periodo dell’anno dei pettirossi. In generale molti uccelli faticano a far passare i lunghi mesi freddi per le basse temperature, le precipitazione, le nevicate ed è difficile procacciare il cibo. Proprio per questo per fornirgli un aiuto potete richiamarli nel vostro giardino e lasciare lì il cibo per loro indicato.

In questo modo i pettirossi e tutti gli uccellini saranno aiutati ad affrontare i mesi invernali. È importante però conoscere il cibo che può mangiare ogni specie di uccelli poiché ognuno si nutre in un modo differente. Per evitare quindi di fare danni bisogna conoscere al meglio la specie a cui si da del cibo.

pettirosso
ecco come richiamare il pettirosso nel proprio giardino – imilanesi.nanopress.it

Ci sono però dei cibi che sono sempre graditi e che quindi potete preferire. Tra questi sicuramente arachidi, strutto, semi di girasole e oli naturali. Ma se invece volete richiamare i pettirossi dovrete cambiare il cibo lasciato fuori perché lui preferisce altro. Ora lo andremo a vedere.

I pettirossi prediligono briciole di biscotti e di dolci oppure frutta fresca del periodo. Ma anche grasso o carne. Puoi attirarli preparando nel tuo giardino una sorta di luogo sicuro per loro. Di seguito andremo a vedere nel dettaglio come preparare un luogo accogliente per i pettirossi nel tuo giardino.

pettirosso
pettirosso nel tuo giardino – imilanesi.nanopress.it

Per dare il benvenuto ai pettirossi nel tuo giardino ti basterà prendere una mangiatoia o crearne una con materiali di recupero e mettere all’interno del cibo da loro gradito. Abbiamo già visto qual’è il loro preferito e ricorda di non utilizzare palline di semi e grasse per uccelli chiuse nel nylon perché possono essere molto pericolose.

Dopo averla preparata non ti resta che cercare un luogo sicuro dove posizionarla. Puoi metterla vicino ad un cespuglio o un albero in modo che in caso di pericolo il pettirosso possa ripararsi. Poi aggiungi anche dell’acqua e cambia regolarmente. È importante anche tenere la mangiatoia pulita per evitare la diffusione di malattie. In questo modo i pettirossi arriveranno nel tuo giardino e sentirai anche il loro canto.