ISEE, come calcolare il tuo reddito in 2 semplici mosse: lo scopri nel giro di pochi secondi

Calcolare l’ISEE è davvero semplice e si fa un soli due passaggi che tutti possono fare. Raccogli tutti i documenti necessari e vieni a vedere cosa devi fare.

Come calcolare ISEE
Come calcolare l’ISEE – Imilansei.nanopress.it

L’ISEE, ovvero l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente, è uno strumento con cui si accede a domande statali come bonus. Quando infatti si vuole richiedere bonus o agevolazioni lo Stato confronta le situazioni economiche delle famiglie italiane con questo strumento.

Serve quindi per misurare il livello economico complessivo dell’intero nucleo familiare. Solitamente l’ISEE è il risultato di variabili matematiche e non che viene calcolato sulla base dei dati indicati dalla DSU, ovvero la Dichiarazione Sostitutiva Unica. Questo solitamente è valido fino al 31 dicembre dell’anno in cui ne è stato richiesto.

L’ISEE può essere fatto da tutti i cittadini italiani residenti in Italia. Grazie a questo si può accedere a una serie di agevolazioni o prestazioni sociali. Ad esempio si possono ottenere degli sconti sulle bollette del gas, sui trasporti pubblici, sulle tasse universitarie oppure agevolazioni su persone invalide.

Ecco come richiede l’ISEE in pochi instanti

Esistono poi diversi tipi di ISEE. C’è quello standard o quello ordinario ma ci sono anche tipologie più specifiche. ISEE Università, che permette l’accesso alle prestazioni per il diritto allo studio universitario, ISEE Sociosanitario, che permette l’accesso alle prestazioni sociosanitarie e ISEE Minorenni, che permette di ricevere agevolazioni per i minorenni figli di genitori non coniugati.

Richiedere l’ISEE è molto semplice e si può fare domanda di questo documento anche online comodamente da casa propria. Oppure ci si può rivolgere ad un CAF, ovvero centro di assistenza fiscale, o al proprio commercialista. La prima cosa da fare è procurarsi tutti i documenti necessari.

Attestazione ISEE - come richiederlo online
Attestazione ISEE – come richiederlo online – imilanesi.nanopress.it

I documenti che serviranno per fare la domanda ISEE sono: documenti di identità e codici fiscali di tutti i componenti del nucleo familiare, lo stato di famiglia (che racchiude il numero dei componenti della famiglia), dichiarazione dei redditi del nucleo familiare, documenti che attestano la proprietà di immobili, estratti conto delle banche, patrimoni posseduti da tutti i componenti del nucleo familiare.

Quando avrete a disposizione tutti questi documenti potrete fare la richiesta per l’ISEE. Basterà andare sul sito dell’INPS e accedere alla propria area personale. Poi bisognerà fare l’accesso o con lo Spid oppure con altre credenziali. A questo punto ci sarà la scritta ISEE  e quello che bisognerà fare è aprire quella schermata e inserire tutti i documenti.

Una volta completato si può confermare e attestare. Sarà poi l’INPS e l’Agenzia delle Entrate a verificare al validità di tutti i documenti caricati sulla piattaforma. E solo a quel punto verrà rilasciata l’Attestazione ISEE.