Max Pezzali al Mediolanum Forum, le date

Max Pezzali e le date dei suoi concerti: il cantante sarà al Mediolanum Forum. Quello che c’è da sapere sul cantante e sul suo successo che dura ormai da ben 30 anni.

Max in concerto
Max in concerto-Imilanesi.it

 Saranno sette le date in cui Max Pezzali si esibirà e potrà cantare le sue canzoni insieme al pubblico che lo segue da sempre. Ecco quando sarà al Mediolanum. Tutti i dettagli qui di seguito.

Max Pezzali: l’arrivo ad Assago

Sentir parlare di Max Pezzali significa fare davvero un viaggio nel passato e nelle sue canzoni. Quelle che ci hanno accompagnato nella nostra adolescenza.

Oggi Max Pezzali sembra festeggiare ben 30 anni di carriera e per questo arriverà a cantare insieme ai suoi fan le sue canzoni, quelle più famose e quelle più recenti.

Ecco che il cantante arriverà ad Assago e farà ben sette date, di cui cinque sembrano aver già fatto il tutto esaurito. Insomma sarà sicuramente un successo, dal momento che Max Pezzali c’è e anche il suo pubblico sembra esserci.

Max Pezzali: le date

Come detto per i suoi 30 anni di carriera il cantante arriverà ad Assago e si esibirà esattamente nelle seguenti date: 17, 18, 20, 21, 27 e 28 aprile e primo maggio.

Chi ama il cantante e le sue canzoni dovrà mobilitarsi e anche velocemente, se non ha acquistato ancora i biglietti. Biglietti che ormai sono sempre meno, visto che cinque serate su 7 sono sold out.

Max cantante
Max cantante-Imilanesi.it

Insomma i biglietti per queste serate nel Milanese vanno sempre più a ruba e diventa sempre più difficile riuscire a partecipare al Max30 Tour.

Come detto il cantante arriverà nella città milanese e lo farà con 7 date al Mediolanum Forum.

Nello specifico ad essere già sold out sono le seguenti date: 17, 18, 20, 21 e 28 aprile. Ecco che per riuscire a partecipare allo show del cantante si dovrà far riferimento alle due date restanti. Ovvero al 27 Aprile e al 1 Maggio, i cui biglietti potranno essere acquistati online o nei vari punti vendita.

 Le canzoni più famose del cantante

Come si può immaginare, il cantante si esibirà e canterà le sue canzoni più famose: chi non ricorda “Hanno ucciso l’uomo ragno” che fu uno dei grandi tormentoni degli anni 90.

O la canzone “ Sei un mito”.

Ancora oggi cantiamo canzoni come “Gli anni”, “Come mai” e altre ancora che hanno occupato un grande posto nel nostro cuore.

Max
Max-Imilanesi.it

Insomma Max Pezzali ha sicuramente fatto la storia della musica italiana e oggi festeggerà i suoi 30 anni di carriera con chi lo segue ancora e  con chi ama ancora ascoltare la sua musica.

Musica che ha fatto sognare quando esisteva il gruppo 883 e continua a farlo ancora oggi, anche se da solista.

Ma facciamo un passo indietro, però, e cerchiamo di capire meglio chi è Max Pezzali e chi è stato. Ovvero la sua vita e qualche curiosità su quello che sembra essere il pioniere del pop.

Innanzitutto si può dire che Max, all’anagrafe Massimo, da adolescente era un ragazzo timido e amava starsene nel suo mondo di fumetti. Finché non c’è stato quell’incontro che gli ha cambiato la vita.

Un incontro avvenuto a scuola: ricordiamo che Max fu bocciato al liceo, al terzo anno e si ritrovò in classe con un altro ragazzo che come lui amava la musica, Mauro Repetto. Insieme iniziarono a comporre canzoni fino a quando non decisero di fare la loro entrata nel mondo dello spettacolo con uno specifico nome I Pop.

Entrambi furono infatti ospitati a una trasmissione che conduceva Jovanotti, ovvero Lorenzo Cherubini che allora ancora non era ancora diventato il Jovanotti che tutti noi poi abbiamo conosciuto e ascoltato.

Come per ogni cantante, iniziare è difficile: ecco che il cantante continuò a fare quello che faceva prima, ovvero aiutare i genitori a lavoro nel fioraio. Finché non è diventato il testimone dell’inizio di una storia importante amorosa che tutti noi conosciamo e abbiamo conosciuto: quella tra Maurizio Costanzo e Maria De Filippi.

È stato proprio Max a portare a Maria il primo mazzo di fiori da parte del suo Costanzo, poiché quella era ancora una storia tenuta in segreto. Ma per quanto riguarda la musica, per Max non era ancora arrivato il momento di sfondare davvero.

Il cambio di rotta: l’incontro che cambia tutto

Tutto cambia però quando Max incontra Claudio Cecchetto. È proprio grazie a lui che il gruppo cambierà da un punto di vista estetico e musicale. Ecco che nacquero gli 883. Come mai proprio 883?

Max Pezzali
Max Pezzali-Imilanesi.it

Perché era la cilindrata della moto che era molto amata in quel periodo. Si parla della Sportster che era firmata Harley. Il cantante aveva una grande passione per le Harley Davidson.

È nel 1992 che arrivò però la vera svolta con il disco che cambierà tutto. “Hanno ucciso l’uomo ragno” ha infatti rappresentato per il cantante un cambio di rotta. E quello fu solo l’inizio di un successo che è durato anni e anni.

Nel 2000 la sua carriera continuò, ma da solista con canzoni come “Il mondo insieme a te” dell’anno 2004.

Il successo di Max e del suo gruppo? L’aver raccontato storie di tutti i giorni, dall’amore giovanile alle serate fra amici. Temi che toccano e che hanno toccato tutti noi.

La vita privata di Max Pezzali

Cosa sappiamo della sua vita privata? Sappiamo che ha avuto una relazione con Giovanna nel 95. Una modella che il cantante ha contattato dopo aver visto la sua foto su dei cartelloni pubblicitari.

Con la scusa di volerle far fare una parte in un video del gruppo, Max si fece avanti e funzionò, perché davvero i due iniziarono una storia d’amore che poi finì dopo che lei decise di porre fine al loro rapporto.

È il 2005 quando Max, però, convola a nozze con Martina Marinucci, donna che diventerà anche la madre di suo figlio che nacque nel 2008. A distanza di 9 anni però il loro rapporto finì e la donna lanciò delle accuse sul cantante riguardo al fatto che l’avesse tradita con un’amica.

A quelle accuse Max ha sempre risposto che il tutto è iniziato dopo e non durante il matrimonio. E alla fine nel 2019 ha sposata questa donna in compagnia di pochi amici nella Villa Necchi, a Pavia.

Max insomma ne ha fatta di strada prima di arrivare ad essere l’uomo che conosciamo oggi.

Un Max ancora seguitissimo con cinque serate già sold out. Chi vuole ascoltarlo, però, ora sa che sono ancora disponibili i biglietti di due serate!