Screening dermatologici gratuiti: a Milano parte la campagna per la prevenzione

Il comune di Milano ha dato il via a un’utilissima iniziativa per la prevenzione delle malattie della pelle: la campagna “Segnali sulla pelle”, una serie di screening gratuiti per i pazienti. Vediamo di cosa si tratta e come si accede alle prenotazioni.

Visita medica
Visita medica – iMilanesi.Nanopress.it

Da domani, 23 settembre 2022, prende il via la campagna chiamata “Segnali sulla Pelle”, ovvero un’iniziativa di sensibilizzazione dedicata alla prevenzione delle lesioni precancerose.

Sono previste a Milano visite gratuite per i pazienti, che vorranno prenotare uno screening ed effettuarlo nei giorni previsti dalla campagna. Scopriamo di più sulle modalità di partecipazione.

Screening dermatologici gratuiti: invito alla prevenzione della cheratosi attinica

Partirà proprio da Milano la campagna di sensibilizzazione chiamata “Segnali sulla pelle”, dedicata alla prevenzione delle lesioni precancerose, molto comuni tra la popolazione italiana.

Stetoscopio
Stetoscopio – Imilanesi.Nanopress.it

Inizierà domani, 23 settembre, dalla capitale lombarda una serie di giornate in cui chi vorrà potrà prenotare visite gratuite in tantissimi centri in tutta Italia.

Parteciperanno all’evento tanti specialisti del settore, che potranno dare una consulenza ai pazienti che soffrono di cheratosi attinica, una forma al primo stadio di carcinoma squamocellulare, che è più diffusa di quanto pensiamo nel nostro Paese.

L’evento è promosso dalla Società Italiana di Dermatologia medica, chirurgica, estetica e delle Malattie Sessualmente Trasmesse (SIDeMaST,) e sostenuta da Pierre Fabre Pharma.

L’obiettivo è quello di promuovere la diagnosi precoce della malattia, in modo tale da combatterla in tempo e curarla al meglio.

Le visite saranno, come anticipato, gratuite, ma dovranno essere prenotate obbligatoriamente al numero 02 82900619. Gli appuntamenti saranno presi dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 15:00.

Che cos’è la cheratosi attinica

Non tutti conoscono questo tipo di malattia: la cheratosi attinica è una patologia che si manifesta, di solito, dopo i 40 anni.

È vista come una forma di pre-cancro, comune sulla pelle danneggiata soprattutto se esposta troppo ai raggi ultravioletti del sole. Questa, infatti, è una lesione cutanea molto diffusa in Italia: circa il 30% degli over 70 è affetto da cheratosi attinica.

La cura e la prevenzione per questa tipologia di cheratosi è importantissima, per far si che le lesioni cutanee possano degenerare e arrivare poi al peggio.

I sintomi più frequenti che portano a far scattare l’allarme sono, di solito, macchie rosse o biancastre sulla pelle, che tendono a squamarsi.

Comunemente, queste macchie si formano nelle aree del nostro corpo che sono spesso esposte al sole, come il viso, la testa, il collo, le mani e le braccia.

Ecco perché è importante una visita dermatologica se si ha anche il minimo sospetto di avere sintomi simili, in modo tale da prendere la malattia in tempo.