Incentivi Auto 2022: fino a 12mila euro grazie al Comune di Milano

Per far fronte al problema dell’inquinamento nella città di Milano, il comune ha messo a disposizione incentivi e bonus per l’acquisto di auto nuove, sia elettriche che non. Vediamo di cosa si tratta, chi può accedere e come richiedere gli incentivi.

Automobile in campagna
Automobile in campagna – Imilanesi.Nanopress.it

Da inizio settembre il Comune di Milano ha deciso di attivare degli incentivi per promuovere auto più innovative ai cittadini, per combattere il forte inquinamento della città.

Il Bonus Auto, al quale i cittadini possono accedere in base ad alcuni requisiti richiesti, include l’acquisto di auto elettriche o con altre tipologie di alimentazione a basso impatto ambientale. Vediamo nello specifico di cosa si tratta e come si può fare domanda.

Incentivi auto a Milano per auto elettriche e non solo: come accedere al bando

Per far fronte ai problemi ingenti dello smog cittadino, il Comune di Milano ha lanciato dei nuovi bonus dedicati all’acquisto di auto.

Automobile elettrica in carica
Automobile elettrica in carica

Ma non di auto qualsiasi, bensì veicoli con determinati requisiti per l’impatto ambientale, principalmente elettriche. I fondi messi a disposizione ammontano a 3 milioni di euro e le auto scelte potranno essere elettriche, a GPL, a metano ma anche alcune a benzina.

Ma chi può accedere al bando e come? Gli incentivi sono dedicati principalmente ai nuclei familiari meno abbienti, con un reddito basso.

L’importo, infatti, verrà maggiorato del 30% per tutti coloro che hanno un reddito fino a 12mila euro ISEE, del 25% se il reddito è tra i 12mila e i 15mila.

Questi finanziamenti messi a disposizione dal Comune di Milano riguardano le auto dal costo non superiore ai 45mila euro, acquistate tra il 1° gennaio 2022 fino al 31 dicembre 2022.

Inoltre, sono previsti anche incentivi per gli scooter elettrici, rottamando un veicolo inquinante. Questi messi devono appartenere alle categorie L1e, L2e, L3e, L4e, L5e, L6e e L7e con un incentivo massimo del 60% del prezzo totale, bonus che può arrivare fino a 3.000 Euro (IVA esclusa).

Come presentare la domanda al Comune di Milano

Un bonus che attira numerosi cittadini, che potranno utilizzare questo incentivo per acquistare un’auto nuova, ovviamente secondo i parametri previsti dal bando.

Per partecipare, bisogna mandare la domanda al Comune di Milano, tramite la piattaforma dedicata che sarà attiva fino al 31 dicembre 2022.

Ovviamente, i pagamenti delle auto dovranno essere tracciabili, quindi effettuati tramite bonifico bancario o postale, con carta di credito e non in contanti.

Può partecipare al bando chiunque abbia la residenza in città, che abbia acquistato un auto immatricolata nuova e che abbia intestata la proprietà del veicolo.