Lidl, salta fuori tutto: da dove vengono tutti i suoi prodotti | Ecco cosa metti in tavola

Quasi nessuno sa la vera provenienza dei prodotti della maggior parte dei discount italiani: non crederete alla risposta.

Lidl
Lidl, da dove vengono i prodotti – Imilanesi.Nanopress.it

Spesso quando vediamo i prodotti di sottomarca dei vari discount italiani pensiamo all’inaffidabilità della sua provenienza, o quantomeno alla sua bassa qualità. Adesso però sappiamo la verità sulla provenienza dei prodotti della Lidl e di molti discount italiani. Ecco la verità.

Vi farà piacere sapere che i prodotti di queste catene di supermercati sono in realtà di qualità ottima! La loro produzione è effettuata, contro ogni aspettativa, dalle fabbriche dei più grandi nomi dell’alimentazione italiana. Vediamoli nel dettaglio.

Dove prende i prodotti la Lidl?

I biscotti della Lidl “Realforno” sono di casa Baiocco. Baiocco, famosissimo marchio di biscotti e prodotti dolci, si occupa di fornire la Lidl sotto il marchio Realforno. Mentre i savoiardi Realforno sono forniti dalla Vicenzi e i frollini dalla Colussi! Le famose “Nestrecce” della Lidl sono prodotte dalla Bauli, e il suo riso “Robigna” è casa Scotti. Baiocco, Bauli, Vicenzi, Colussi, Scotti, tutti nomi grandissimi e affermati in Italia grazie alla loro garanzia di qualità. Fanno parte del panorama alimentare italiano da ormai molti decenni, e non a caso.

Dunque possiamo affermare che i prodotti Lidl sono affidabili e di buona qualità. Anche il reparto salumeria della Lidl si rifornisce da importanti industrie. La bresaola e i wurstel vengono prodotti da Beretta. La birra Finkbrau viene prodotta in casa Moretti.

La Lidl, sorprendentemente, si occupa anche del settore abbigliamento. Ha raggiunto livelli elevati: sono stati presi accordi con la famosa modella Heidi Klum.

Lidl
Lidl – Imilanesi.it

Alessia Bonifazi, la responsabile della comunicazione di Lidl

La responsabile della comunicazione del supermercato afferma che la Lidl vuole offrire un’ottima esperienza di acquisto ai suoi clienti. Un’esperienza di acquisto a 360 gradi: oltre al pane, alla farina, la pasta e tutti gli altri beni alimentari, il cliente può decidere di acquistare anche capi di abbigliamento composti da materiali di ottima qualità. Si tratta del progetto Esmara della modella e stilista Heidi Klum. Il vantaggio e l’innovazione di questo progetto risiedono nell’ottimizzazione dei costi: i prezzi saranno super convenienti pur ordinando grandi quantità di materiale.

A partire dal 4 dicembre saranno disponibili presso i punti vendita i capi di abbigliamento selezionali dalla modella e stilista tedesca Heidi Klum. Si tratta di una collezione natalizia che Heidi definisce easy ed elegante allo stesso tempo. Ma Soprattutto, una collezione che vi farà brillare durante le prossime feste!

Lidl
Lidl- Imilanesi.it