Polvere del bucato, gettala nel WC: il risultato che non ti aspettavi

La polvere del bucato nel WC è una di quelle soluzioni insolite per i problemi che si presentano mentre ci occupiamo di faccende domestiche. Curiosi del motivo per cui si dovrebbe fare?

Detersivo nel wc
Detersivo nel wc – imilanesi.nanopress.it

La pulizia del WC non sarà più un problema, dopo aver scoperto le virtù della polvere del bucato, garantito!

Ordine e pulizia in casa

Chi non sa da dove iniziare per fare ordine e pulizia di casa, non ha che attingere informazioni da chi è esperto in questo. I metodi per occuparsi delle faccende domestiche senza che le stesse siano un “affare di stato” sono a portata di un click.

Molti di noi si sono avventurati più di una volta nei consigli di Marie Kondo, dove seguendo una filosofia Zen evitiamo stress e alleggeriamo la mente.

Stanza da bagno
Stanza da bagno – imilanesi.nanopress.it

Le parole chiave sono fare ordine fuori per stare meglio anche all’interno di noi stessi. In occidente dove tutto è velocità e accumulo questo può apparire una nota stonata, eppure è proprio nella semplicità che si ottiene la calma interiore.

Polvere del bucato nel WC: a cosa serve

Il bagno è una delle stanze più trafficate, dove l’ordine e la pulizia sono fondamentali. Avere un bagno fresco e profumato è una benedizione. Possiamo ottenerlo semplicemente seguendo alcuni suggerimenti per dare una sensazione di igiene appena si entra.

L’odore di pulito ci affascina, crea un po’ di dipendenza per essere la migliore lettera di presentazione di una casa.

Siamo tutti un po’ appassionati degli aromi dei prodotti per la pulizia, quindi andiamo a casa e adattiamo la nostra routine per mantenere il bagno sempre fresco, oltre a seguire alcuni trucchi per avere sempre il bagno pulito e disinfettato.

Il cattivo odore può essere generato dall’uso quotidiano, dall’umidità o dalle tubature.

Ci sono momenti in cui la pulizia regolare non è sufficiente ed è necessario un intervento più diretto attraverso risorse funzionali all’igiene. Possiamo evitare questa situazione con alcuni semplici accorgimenti, alcuni dei quali si possono eseguire da soli!

Bagno in primo piano
Bagno in primo piano – imilanesi.nanopress.it

Il bagno è una delle stanze che necessita di essere arieggiata più volte al giorno.

Quindi è bene spalancare la finestra ogni volta che lo usiamo, anche dopo la doccia per evitare la comparsa di muffe. Quando è un bagno cieco, va bene anche accendere l’aspiratore o aprire la finestra della stanza più vicina e lascia le porte aperte. Un bagno fresco e arioso è meno soggetto all’accumulo di cattivi odori. Indubbiamente, questa è una delle chiavi per avere un bagno perfetto.

Un ulteriore modo di avere un bagno perfetto è versare polvere del bucato nel WC! Potrebbe sembrare un po’ strano ma il detersivo in polvere che usiamo per il bucato in lavatrice è un ottimo alleato se vogliamo avere una tazza del Water sempre pulita.

Detersivo pr lavatrice in polvere
Detersivo pr lavatrice in polvere – imilanesi.nanopres.s.it

Vediamo in che modo agire. Dopo aver tirato lo sciacquone versiamo una quantità, pari a un misurino su tutta la tazza e lasciamo agire per circa 30 minuti. Passato il tempo di posa, con uno scopino per il bagno si inizia a strofinare,

La presenza di tensioattivi all’interno del detersivo, inizieranno ad agire da subito e grazie anche alla candeggina presente come antibatterico, vedremo dissolvere sia lo sporco che il calcare. È una operazione da ripetere almeno una volta alla settimana, senza alcun timore.